i vigneti

L’attività vitivinicola si pone nel solco di una tradizione famigliare viva da tre generazioni. La coltivazione della vite avviene su un’estensione di circa 2 ettari con allevamento a pergola. I vigneti sono siti su terreno morenico con terrazzamenti a forte pendenza nei comuni di Donnas e Pont Saint Martin (circa 400 metri s.l.m.). Nell’estate del 2015 esce il primo vino dell’azienda: 396 Aesculus Hippocastanum  Vallée d’Aoste DOC Rouge, prodotto per il 90% da uve di Nebbiolo Picotendro, con fermentazione ed affinamento in acciaio. Nella primavera 2016 esce il Dessus Vallée d’Aoste DOC Nebbiolo, con fermentazione in acciaio ed affinamento in rovere francese per 12 mesi. Nel gennaio 2017 esce l’Au-Dessus Vallée d’Aoste DOC Nebbiolo, con fermentazione in acciaio ed affinamento di 24 mesi in botte Stockinger di rovere austriaco. In futuro, Pianta Grossa sarà la prima cantina privata a produrre il Vallée d’Aoste DOC Donnas (giugno 2018).